le notizie che fanno testo, dal 2010

Forza Italia, Marin: pensioni troppo basse e giovani senza lavoro

"L'Istat ricorda a tutti noi la drammatica situazione in cui vivono i pensionati Italiani, ossia coloro che con il loro lavoro hanno 'costruito' il nostro Paese. Il 40% dei nostri 'anziani' vive con una pensione inferiore, spesso di molto, ai mille euro. Sempre l'Istat ci ricorda che la disoccupazione giovanile in Italia è ad un livello inaccettabile: il 39,8%", così in un comunicato Marin, parlamentare di Forza Italia.

"L'Istat ricorda a tutti noi la drammatica situazione in cui vivono i pensionati Italiani - commenta Marco Marin in una nota -, ossia coloro che con il loro lavoro hanno 'costruito' il nostro Paese. Il 40% dei nostri 'anziani' vive con una pensione inferiore, spesso di molto, ai mille euro. Sempre l'Istat ci ricorda che la disoccupazione giovanile in Italia è ad un livello inaccettabile: il 39,8 %. I nostri giovani, quelli che questo Paese vogliono continuare a costruirlo, non trovano lavoro". "Con grande rispetto, guardiamo e comprendiamo le difficoltà, per usare un eufemismo, in cui si trovano i nostri anziani e i nostri giovani. - prosegue il senatore di Forza Italia - E, mentre Matteo Renzi twitta che tutto va bene, facciamo proposte concrete come portare le pensioni minime a 1000 euro. Perchè l'Italia che abbiamo in mente noi è molto diversa da quella 'renziana'. Vogliamo un'Italia che si prenda cura di chi ha lavorato una vita e offra opportunità ai giovani, partendo dal merito. Questo è il nostro impegno con gli Italiani. Quando torneremo al governo lo faremo."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: