le notizie che fanno testo, dal 2010

Forza Italia, Marin: dopo Marino, Renzi farà altri compromessi al ribasso

"Lo stillicidio per liberarsi di Marino a Roma, la minoranza interna che guarda a sinistra per una nuova 'cosa rossa' e le fibrillazioni nella maggioranza. Dagli elementi degli ultimi giorni non viene fuori un quadro felice per Renzi", spiega in un comunicato il parlamentare di FI Marco Marin.

"Lo stillicidio per liberarsi di Ignazio Marino a Roma, la minoranza interna che guarda a sinistra per una nuova 'cosa rossa' e le fibrillazioni nella maggioranza. Dagli elementi degli ultimi giorni non viene fuori un quadro felice per Matteo Renzi" osserva il senatore di Forza Italia Marco Marin, aggiungendo: "Lui che ha fatto della retorica della velocità il suo punto qualificante, ora ha il fiato corto sia nel partito che nel governo". L'esponente forzista sottolinea infatti: "Questa situazione determinerà altri compromessi al ribasso e altre mezze riforme sulla pelle degli Italiani che non risolvono, ma anzi aggravano, i problemi del Paese. - chiarendo - Noi di centrodestra abbiamo il dovere di stare uniti sulla base di valori e programmi concreti per far vincere la nostra proposta politica. I nostri avversari sono tutti dall'altra parte, dalla parte del governo Renzi". Marin conclude quindi: "Dobbiamo impegnarci tutti insieme per costruire l'Italia che abbiamo in mente, l'Italia del buongoverno, che è l'opposto di quella che sta disegnando questo governo di sinistra".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: