le notizie che fanno testo, dal 2010

Forza Italia, Giro: con Berlusconi in Senato aiuto per risoluzione crisi in Medio Oriente

"Berlusconi è stato estromesso contro la volontà degli elettori che lo avevano votato e scelto per andare in Senato. Oggi a distanza di due anni Berlusconi-senatore avrebbe potuto dare un contributo decisivo per la difficile risoluzione della crisi mediorientale e la lotta al terrorismo", da Forza Italia un comunicato di Francesco Giro.

"Due anni fa ero presente nell'aula del Senato quando venne votata la decadenza da parlamentare di Silvio Berlusconi. Fu un momento, anche personale, molto doloroso, molto brutto, che ricordo con profonda amarezza. Con quel voto la sinistra di Enrico Letta, Matteo Renzi, Bersani privò il centrodestra della sua leadership nazionale in Parlamento, un fatto grave se si pensa che la maggioranza di governo non aveva i voti per farlo, era una finta maggioranza, che ha avuto bisogno del soccorso del MoVimento 5 Stelle. Berlusconi è stato estromesso contro la volontà degli elettori che lo avevano votato e scelto per andare in Senato. Oggi a distanza di due anni Berlusconi-senatore avrebbe potuto dare un contributo decisivo per la difficile risoluzione della crisi mediorientale e la lotta al terrorismo grazie ai suoi consolidati rapporti con i maggiori leader europei e non, come Angela Merkel, Recep Tayyip Erdogan, Vladimir Putin per citarne solo alcuni. E invece Berlusconi è stato cacciato via da una finta maggioranza parlamentare di sinistra" ricorda in un comunicato il senatore di Forza Italia Francesco Giro.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: