le notizie che fanno testo, dal 2010

Forza Italia, Carfagna: stop a concorrenza interna al centrodestra

"Dalla Francia arriva un messaggio molto chiaro: solo uniti si vinceQuesto sforzo oggi non è in cima ai nostri pensieri. Mi sembra che si sia più concentrati a vincere una concorrenza interna al centrodestra", da FI una dichiarazione di Mara Carfagna.

"Dalla Francia arriva un messaggio molto chiaro: solo uniti si vince e Silvio Berlusconi per vent'anni ha avuto la capacità straordinaria di fare sintesi riuscendo a mettere insieme fronti ampi e competitivi sulla base di progetti di governo che partivano da visioni differenti. È nelle proposte concrete su tasse, lavoro, sviluppo, immigrazione e sicurezza e nella capacità di metterle in campo che possiamo fare la differenza. È sulla serietà che dobbiamo fare la differenza perché il mondo, dei desideri è ben rappresentato da Matteo Renzi e quello di chi protesta da Beppe Grillo. Questo sforzo oggi non è in cima ai nostri pensieri. Mi sembra che si sia più concentrati a vincere una concorrenza interna al centrodestra. Forza Italia non può subire diktat da nessuno, soprattutto dagli amici. E anche la competizione interna deve essere condotta con misura e rispetto. Dico con chiarezza che se il confronto è tra chi urla di più tra noi e i grillini, mi sembra che siamo su una strada sbagliata. Non mi occupo dei retroscena e non guardo dal buco della serratura. Dico che a furia di stare sotto spiffero si rischia di prendere un malanno. La questione dell' avvicendamento dei capigruppo non è all'ordine del giorno" spiega la deputata azzurra Mara Carfagna in una nota.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: