le notizie che fanno testo, dal 2010

Forza Italia, Boccardi: Made in Italy a rischio, invasi da olio contraffatto

"Il nostro Paese sta subendo una vera e propria invasione di cui però nessuno parla. Ogni anno migliaia e migliaia di tonnellate di olio proveniente dall'estero, soprattutto Grecia e Spagna, vengono vendute come cento per cento 'Made in Italy' con enormi danni per la nostra economia e per i nostri produttori onesti", così in una nota Michele Boccardi, rappresentante forzista.

"Il nostro Paese sta subendo una vera e propria invasione di cui però nessuno parla. Ogni anno migliaia e migliaia di tonnellate di olio proveniente dall'estero, soprattutto Grecia e Spagna, vengono vendute come cento per cento 'Made in Italy' con enormi danni per la nostra economia e per i nostri produttori onesti" avverte Michele Boccardi, senatore di Forza Italia, commentando il maxi sequestro di olio d'oliva in Puglia, Calabria e Umbria.
"Mi complimento per il successo dell'operazione condotta dall'Ispettorato repressione frodi, dalla Procura della Repubblica di Trani e dalla Guardia di Finanza, che ha portato alla scoperta di oltre 2.000 tonnellate di olio extravergine di oliva fraudolentemente spacciato come italiano. - sottolinea il parlamentare - Le autorità competenti non devono mai abbassare la guardia perché la contraffazione delle nostre eccellenze enogastronomiche mette a repentaglio la salute dei cittadini, l'economia dei nostri territori e tanti posti di lavoro".
"Occorre però anche un impegno politico maggiore a livello europeo perché la recente decisione del Parlamento europeo, votata anche dal PD, di autorizzare l'importazione di ulteriori 35mila litri di olio tunisino a dazio zero non farà altro che peggiorare ulteriormente la situazione penalizzando soprattutto le Regioni a vocazione agricola come la Puglia, il cui olio è da sempre un vanto" conclude Boccardi.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: