le notizie che fanno testo, dal 2010

Forza Italia, Bernini: contro terrorismo dilettantismo governo Renzi

"Nessuna idea e tanta confusione, è questa la posizione del governo italiano sulla politica estera e sulla lotta al terrorismo internazionale. Gli sviluppi della politica europea dopo le stragi di Parigi hanno purtroppo confermato l'inadeguatezza e il dilettantismo del governo Renzi", da FI una nota di Anna Maria Bernini.

"Nessuna idea e tanta confusione, è questa la posizione del governo italiano sulla politica estera e sulla lotta al terrorismo internazionale. Gli sviluppi della politica europea dopo le stragi di Parigi hanno purtroppo confermato l'inadeguatezza e il dilettantismo del governo Renzi. La Germania risponde con risolutezza e determinazione agli appelli del presidente francese Francois Hollande, Vladimir Putin schiera la potenza militare russa al fianco della Francia, Barack Obama, pur nella timidezza strategica che lo contraddistingue, intensifica l'impegno americano, mentre l'Italia risulta non pervenuta. Confusa tra proclami di guerra senza quartiere alle playstation e sfide culturali al terrorismo che poi, a Palazzo Chigi, vengono declinate con una mancetta pre-elettorale di 500 euro da dare ai diciottenni. Qualcuno spieghi al presidente del Consiglio che in politica estera le slides e le presentazioni via Twitter non funzionano, soprattutto se non accompagnate da iniziative concrete e da una credibilità che stiamo progressivamente perdendo, a dispetto dell'impegno del nostro Paese nelle missioni internazionali" denuncia Anna Maria Bernini, senatrice di Forza Italia, in un comunicato.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: