le notizie che fanno testo, dal 2010

Dl enti locali, governo pone fiducia. Marin (Forza Italia): e siamo a 43

"Con quella sul dl enti locali alla Camera, siamo a 43. Sono le richieste di fiducia del governo Renzi in poco meno di un anno e mezzo. Ancora una fiducia per costringere la sua maggioranza a votare un' ennesima riforma-compromesso che non produrrà i risultati che servono davvero", da FI la posizione di Marco Marin.

Come annunciato dal ministro per le Riforme Maria Elena Boschi, il governo pone la fiducia alla Camera al dl enti locali e "siamo a 43" come osserva in una nota il senatore di Forza Italia Marco Marin. Sono infatti ben 43 le richieste di fiducia del governo Renzi in poco meno di un anno e mezzo, ricorda l'esponente azzurro, aggiungendo: "Ancora una fiducia per costringere la sua maggioranza a votare un' ennesima riforma-compromesso che non produrrà i risultati che servono davvero. Perché andando avanti a compromessi interni al PD, Renzi continua a varare riforme che non sono utili per gli Italiani". Marin evidenzia infatti: "La dura realtà è che l'Italia è ancora maglia nera quanto a pressione fiscale, la disoccupazione continua ad aumentare, non si vedono politiche per lo sviluppo del Sud e, a causa di flussi migratori non gestiti, le nostre città sono state trasformate in grandi parcheggi della disperazione. - aggiungendo - Con gli italiani che a causa dell' incapacità di questo governo sono costretti a pagare un prezzo davvero troppo alto".
"Non che sia una consolazione, ma almeno ormai è tutto chiaro: - conclude il senatore forzista - al di là degli slogan e delle belle promesse, questa è l'Italia che vuole Renzi. Questo è quello che sa offrire agli italiani. Un Paese che rimane indietro e che è completamente diverso da quello competitivo, liberale e moderno che abbiamo in mente noi."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: