le notizie che fanno testo, dal 2010

Conflitto di interessi, Sisto: è pulizia socio-ideologica del Parlamento

"Qualora dovesse essere approvata la nuova normativa sul conflitto di interessi saremmo di fronte ad una vera e propria pulizia socio-ideologica del Parlamento e così della politica", da FI la posizione di Francesco Paolo Sisto.

"Ribadisco ai colleghi Fiano e Mazziotti di Celso un concetto elementare: qualora dovesse essere approvata la nuova normativa sul conflitto di interessi saremmo di fronte ad una vera e propria pulizia socio-ideologica del Parlamento e così della politica. Perché potranno accedere alla cariche pubbliche, specialmente di governo, soltanto politici di mestiere, lasciando fuori i professionisti e gli imprenditori di successo prestati, con tutto il loro bagaglio di competenze, alla politica stessa" dichiara in una nota Francesco Paolo Sisto, deputato di Forza Italia.
"Le critiche strumentali nei nostri confronti non servono a nascondere la verità: questa legge porta a una mortificazione delle capacità a tutto vantaggio di una deriva qualunquista, se non populista. E spiace assistere ad un altro, triste saggio della ormai ben rodata intesa PD /M5S: che ci sia lo zampino del voto sul ddl Cirinnà?" domanda infine l'esponente forzista.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: