le notizie che fanno testo, dal 2010

Banche, Giacomoni (Fi): con aumento tasse governo dichiara guerra al risparmio

"Noi come opposizione abbiamo la missione di salvare i risparmiatori ed il sistema bancario italiano da questo governo. Il governo Renzi nel 2014 ha dichiarato guerra al risparmio, aumentando a dismisura la tassazione", così in una nota Giacomoni da FI.

"Noi come opposizione abbiamo la missione di salvare i risparmiatori ed il sistema bancario italiano da questo governo. Il governo Renzi nel 2014 ha dichiarato guerra al risparmio - denuncia in un comunicato Sestino Giacomoni, rappresentante di Forza Italia -, aumentando a dismisura la tassazione: dal 20 al 26% sui redditi di natura finanziaria. Dall'11 al 20% sui fondi pensione; dall'11 al 17% sulla rivalutazione del Tfr. Introducendo inoltre una patrimoniale sui risparmi, attraverso un'imposta del 2 per mille su tutti i prodotti finanziari, dai depositi bancari a quelli postali".
"Poi bel 2015 Renzi non contento è intervenuto sul sistema bancario minandone la credibilità, con i noti decreti sulle banche che ben conosciamo e che hanno causato una crisi di fiducia degli italiani nei confronti del sistema creditizio. - sottolinea ancora il deputato azzurro - Il governo Renzi mai eletto dagli italiani, è doppiamente incostituzionale perché, anziché incoraggiare e tutelare il risparmio in tutte le sue forme come prevede l'art 47 della Costituzione, scoraggia il risparmio con una tassazione eccessiva e non lo tutela".
"La priorità di Forza Italia è quella di ripristinare la fiducia degli italiani nel sistema creditizio e finanziario, cosé come fece il Presidente Silvio Berlusconi nel 2008, quando dopo il fallimento della Lehman and Brothers andò in TV dichiarando che 'in Italia nessuna banca sarebbe fallita e i risparmiatori non avrebbero perso un euro'. - assicura infine Giacomoni - Impegno che regolarmente fu mantenuto. Oggi, come allora, dobbiamo restituire ai cittadini il diritto di non aver paura della propria banca ed il diritto di non aver paura di risparmiare."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: