le notizie che fanno testo, dal 2010

Attentati Parigi, Romani (Forza Italia): serve grande alleanza con la Russia

"Va fatta una grande alleanza tra tutte le comunità, compresa la Russia che si è presa la responsabilità di andare in Siria", dichiata in una nota Paolo Romani, parlamentare di Forza Italia, dopo gli attentati a Parigi del 13 novembre.

"Non si può addebitare all'intera comunità musulmana tutto quello che è avvenuto. Nel mondo ci sono un miliardo e 700 mila musulmani e non penso che siano tutti amici dei terroristi. Tutto nasce anche dalla crisi in Medio Oriente, dalla guerra spaventosa tra comunità sciita e sunnita e quindi all'interno del mondo musulmano. Poi noi, cancellerie occidentali abbiamo fatto i nostri pasticci come ad esempio l'invasione dell'Iraq che fu un errore politico drammatico, che paghiamo ancora oggi. Non si può fare di tutto un po' vanno fatte analisi serie, azioni mirate, iniziative importanti ma tenendo conto della realtà del mondo, non si può dire 'ammazziamo tutti' " commenta in una nota Paolo Romani, esponente di Forza Italia, commentando gli attentati a Parigi del 13 novembre.
"Va fatta una grande alleanza tra tutte le comunità, compresa la Russia che si è presa la responsabilità di andare in Siria. - chiarisce quindi il senatore forzista - il meccanismo delle garanzie che talvolta noi stabiliamo per coloro che possono essere sospettati, vada messo i discussione quando ci sono pericoli come quelli di questi giorni. Alcuni Imam, alcune comunità musulmane, alcune aree e moschee dove si predica l'estremismo, il fanatismo, la jihad vanno prese un po' più sul serio di quanto non si faccia oggi."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: