le notizie che fanno testo, dal 2010

Robert Kubica al Sole di Montecarlo. Ad Agosto responso futuro F1

Robert Kubica, il pilota di Renault F1 che a Febbraio rischiò la vita in un rally, ora sta sempre meglio e pensa al giorno in cui potrà di nuovo ingranare la marcia di una monoposto. Ad agosto il test finale che deciderà il suo futuro nel Circus.

Robert Kubica si sta dimostrando una roccia. Colpito da uno spaventoso incidente quasi tre mesi fa (Rally d'Andora del 6 febbraio scorso), in pericolo di vita, con la quasi certezza di perdere una mano, ora si gode il sole della sua casa di Montecarlo e incomincia a pensare a quando tornerà in Formula 1. La "libera uscita" dall'ospedale di Pietra Ligure è stata permessa dall'equipe che lo segue per gli ottimi risultati nel recupero delle funzionalità della gambe e della mano destra, quella che di fatto deciderà se il campione di F1 della Renault tornerà o meno a correre nel Circus. Ad agosto, fanno sapere dall'ospedale, si avrà il responso finale sul futuro di Kubica, se in sostanza potrà guidare di nuovo un bolide di Formula 1. Non si sa ancora se Kubica sarà poi presente a Roma per la Beatificazione di Papa Giovanni Paolo II per la Festa della Divina Misericordia il primo Maggio. Il pilota polacco tiene molto a questa celebrazione, visto che sperava di essere dimesso prima di quella data, ed è stato accontentato. Ovviamente il campione è già atteso dopo il "weekend d'aria" a Montecarlo all'ospedale di Pietra Ligure per le sedute di riabilitazione.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: