le notizie che fanno testo, dal 2010

Kubica operato: 7 ore per recuperare la mano. Stop di un anno

Robert Kubica ha subito una operazione chirurgica di 7 ore per cercare di recuperare la mano destra, parzialmente tranciata a causa del brutto incidente durante il rally Ronde di Andora, nel Savonese.

Robert Kubica è rimasto sotto i ferri per 7 ore per cercare di recuperare la mano destra, parzialmente tranciata a causa del brutto incidente durante il rally Ronde di Andora, nel Savonese. L'equipe coordinata dal professor Igor Rossello, presso ospedale di Pietra Ligure, ha cercato di rivascolarizzare e ricomporre le fratture della mano del pilota polacco, e il professore si dice moderatamente soddisfatto. E' ancora troppo presto per capire se l'operazione chirurgica è anda a buon fine, tanto che la prognosi rimane ancora riservata e Kubica è attualmente ricoverato presso il reparto di rianimazione. Ci vorranno sicuramente dei giorni per capire se l'operazione alla mano è riuscita ma quel che è certo è che servirà almeno "un anno di riabilitazione" prima di poter tornare ad acquisire le funzionalità dell'arto, sempre che non ci siano complicanze.
A causa dell'incidente Robert Kubica ha subito anche un'emorragia interna e diverse fratture, anche alla gamba, che per fortuna sono state ricomposte.
Robert Kubica ebbe nel 2007 un'altro brutto incidente, durante il Gran Premio del Canada, quando impattò violentemente contro le barriere. Per fortuna allora ebbe solo un trauma cranico.
Intanto la Skoda Fabia di Kubica è sotto sequestro per accertamenti tecnici per individuare se per caso l'incidente possa essere stato causato da qualche tipo di problema.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: