le notizie che fanno testo, dal 2010

GP Abu Dhabi, McLaren e Ferrari dominano libere, Vettel solo sesto

Il penultimo appuntamento del mondiale di Formula 1 si apre con le McLaren e le Ferrari più veloci delle Red Bull nelle prove libere di venerdì. A fare il miglior tempo è stato Lewis Hamilton che con 1'39''586 chiude davanti al compagno Jenson Button seguito dalle due Ferrari di Alonso (uscito di pista a 15 giri dal termine della sessione) e di Massa. Il campione del mondo Sebastian Vettel chiude con il sesto tempo dietro al suo compagno Mark Webber.

McLaren e Ferrari meglio delle Red Bull. I più veloci nelle seconde prove libere del GP di Abu Dhabi sono stati Lewis Hamilton e Jenson Button seguiti da Fernando Alonso e Felipe Massa. I piloti della scuderia inglese hanno chiuso con un distacco di due decimi esatti, con Hamilton che fa il miglior tempo fermando il cronometro a 1'39''586. Il ferrarista spagnolo segue invece Button chiudendo il suo tempo a 385 millesimi dalla vetta e segnando, tra l'altro, anche una "escursione" fuori dal tracciato che lo ha costretto a rientrare ai box 15 giri prima della fine della sessione a causa di un danno alla parte posteriore della sua Ferrari. Massa ha invece continuato a girare migliorando il suo tempo, fino a chiudere a soli 11 millesimi dal compagno Alonso. La prima Red Bull si vede al quinto posto, con Mark Webber a 518 millesimi da Hamilton, mentre il campione del mondo Sebastan Vettel si deve accontentare del sesto tempo. Così come Alonso, il pilota tedesco è stato protagonista di un'uscita di pista alla prima curva del tracciato arabo. A 967 millesimi sbuca il pluri-campione del mondo Michael Schumacher che con la sua Mercedes chiude davanti alle due Force India di Adrian Sutil e Pal Di Resta, mentre a chiudere la top 10 ci pensa la Sauber di Kamui Kobayashi in ritardo di 1''9.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: