le notizie che fanno testo, dal 2010

Formula 1, Vettel: novità FIA creano pericoli. Soluzione o sciopero

Il campione del mondo di Formula 1 Sebastian Vettel è molto critico in merito alle tante, forse troppe, novità che la FIA ha introdotto in questa edizione del "Circus" 2011 e minaccia lo sciopero dei piloti.

Il campione del mondo di Formula 1 Sebastian Vettel, che afferma di non avere nessuna intenzione di far uscire dalla sua casa la Coppa del Mondo, è molto critico in merito alle tante, forse troppe, novità che la FIA ha introdotto in questa edizione del "Circus" 2011. In particolare a far preoccupare Vettel per la sua sicurezza ma anche dei suoi colleghi i troppi pulsanti sul volante, il kers e l'alettone mobile posteriore. "Quando si viaggia a 300 chilometri l'ora non si ha tempo per distrarsi e guardare il volante. Questo rischia di diventare un problema di sicurezza - spiega per esempio Sebastian Vettel - Ci sarebbero molte possibilità di rifiutarci di scendere in pista se non si ammorbidisse o si cambiasse una situazione che è pericolosa". Il campione del mondo di Formula 1 sembra chiaro, intervistato dal domenicale tedesco "Welt am Sonntag", affermando: "Se la situazione peggiorasse in modo pericoloso penso che avremmo il potere di imporre la nostra decisione". E la decisione in questione è un "qualcosa tipo uno sciopero", che sarà indetto se la FIA non ascolterà e non proporrà delle soluzioni adeguate a questa situazione di "pericolo".

© riproduzione riservata | online: | update: 05/04/2011

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Formula 1, Vettel: novità FIA creano pericoli. Soluzione o sciopero
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI