le notizie che fanno testo, dal 2010

Formula 1, Fia: entro 30 giugno nuove norme per ridurre i costi

La Federazione internazionale dell'automobile (Fia) annuncia che entro il 30 giugno vi saranno nuove norme per contenere i costi in Formula Uno.

Entro il 30 giugno vi saranno nuove norme per contenere i costi in Formula Uno, come annuncia la Federazione internazionale dell'automobile (Fia) dopo una riunione del consiglio mondiale a Parigi.
La Fia ha quindi "ribadito la propria intenzione di rendere lo sport dei motori più accessibile", anche per i team, mentre riguardo la Formula Uno assicura di aver già "avviato discussioni proficue e ogni modifica al regolamento tecnico legata ad un ulteriore tetto alle spese per il telaio sarà sottoposta al consiglio mondiale attraverso una votazione via fax entro il 30 giugno".
Una richiesta a tal proposito era partita dalle varie scuderie, e in particolare avanzata dal presidente della Ferrari Luca Cordero di Montezemolo, che aveva chiesto un'azione urgente per ridurre i costi, vista la crisi economica che si è abbattuta sull'Europa.
Entro il 30 giugno le modifiche al regolamento per la stagione 2013 potranno essere varate con la maggioranza semplice dei voti dei team, mentre da luglio servirebbe invece l'unanimità.
Poiché in questi giorni si lavorerà soprattutto per arrivare a stilare queste nuove norme, è stato infine deciso di posticipare il termine per l'iscrizione al prossimo campionato mondiale, tanto che le squadre avranno tempo fino al 30 settembre.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: