le notizie che fanno testo, dal 2010

Bruno Senna alla Williams, sulle orme di zio Ayrton

La Williams ha annunciato Bruno Senna come pilota ufficiale della prossima stagione di Formula 1. Il pilota brasiliano prenderà il posto del connazionale Rubens Barrichello e guiderà l'auto inglese 18 anni dopo del compianto zio Ayrton.

Dopo diciotto anni un Senna ritorna a bordo della Williams. Sarà infatti Bruno Senna, nipote del sempre amato Ayrton, a guidare la vettura inglese nella prossima stagione di Formula 1. L'ex pilota della Renault prenderà il posto del connazionale Rubens Barrichello e sarà in squadra con il venezuelano Pastor Maldonado. La scelta di "scaricare" un veterano come Barrichello (40 anni nel 2012 e 19 mondiali F1 alle spalle) sembra essere dettata dalla necessità della Williams di trovare un pilota che assicuri immagine e sponsorizzazioni utili ad uscire dalla crisi di risultati che l'hanno accompagnata nell'ultima stagione (ottenendo solo 4 punti nel mondiale costruttori). Bruno Senna, classe 1983, non ha però nessuna intenzione di fare la figura del "raccomandato" e proverà a seguire le orme del compianto zio. Lo stesso Ayrton dichiarò un anno prima della sua morte: "Se pensate che io sia bravo, aspettate di vedere mio nipote e capirete realmente quanto sono bravo". Ora Bruno ha l'occasione di dimostrarlo.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# crisi# Formula 1# Renault# Rubens Barrichello