le notizie che fanno testo, dal 2010

Truffa fondi europei, Forestale: denunciato un allevatore di Salerno

"A seguito di attività di indagine iniziata nel 2013, con la collaborazione del servizio Veterinario dell'ASL di Buccino, il personale del Comando Stazione del Corpo Forestale dello Stato di Buccino, effettuava accertamenti finalizzati alla verifica di un'istanza presentata da un allevatore di Buccino al competente ufficio della Regione Campania e finalizzata ad accedere ai contributi europei previsti dal Piano di Sviluppo Rurale (PSR) per gli anni 2011 e 2012", riferisce con una nota il CFS.

"A seguito di attività di indagine iniziata nel 2013, con la collaborazione del servizio Veterinario dell'ASL di Buccino, il personale del Comando Stazione del Corpo Forestale dello Stato di Buccino, effettuava accertamenti finalizzati alla verifica di un'istanza presentata da un allevatore di Buccino al competente ufficio della Regione Campania e finalizzata ad accedere ai contributi europei previsti dal Piano di Sviluppo Rurale (PSR) per gli anni 2011 e 2012" viene riportato in un comunicato dai Forestali.
Il CFS segnala in conclusione della nota: "Dalle verifiche effettuate presso i vari uffici, dalle informazioni assunte dai funzionari di settore e dalla disamina della documentazione a corredo dell'istanza, è emerso che alcuni dei documenti presentati per poter fruire del finanziamento previsto dalla normativa europea erano stati falsificati. L'artifizio consisteva nel riprodurre certificazioni della Pubblica Amministrazione con timbri e firme di Autorità del tutto falsi, tant'è che addirittura si rilevava la presenza del timbro e della firma di un Sindaco che all'epoca della certificazione non era in carica. Al termine delle indagini, è scattato nei confronti dell'allevatore l'avviso di garanzia per truffa aggravata e contraffazione di sigilli."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: