le notizie che fanno testo, dal 2010

Pistoia: ladro tratto in arresto tra i binari della ferrovia

"Ad inseguire il ladro fino ai binari della ferrovia e bloccarlo è stato un sovrintendente fuori servizio del Corpo forestale dello Stato. L'uomo era sgusciato via da un negozio di abbigliamento con due giubbotti e un paio di scarpe di cui si era appropriato indebitamente", divulgano in un comunicato i Forestali.

"Ad inseguire il ladro fino ai binari della ferrovia e bloccarlo è stato un sovrintendente fuori servizio del Corpo Forestale dello Stato. L'uomo era sgusciato via da un negozio di abbigliamento con due giubbotti e un paio di scarpe di cui si era appropriato indebitamente" viene segnalato in una nota dai Forestali.
"A dare l'allarme sono state alcune commesse e il titolare del negozio che lo tenevano d'occhio per via di alcuni furti verificatisi negli ultimi giorni. L'uomo - evidenzia in aggiunta il CFS -, un giovane marocchino residente nel capoluogo toscano, è stato tratto in arresto grazie al pronto intervento del Forestale e degli agenti della Polizia Ferroviaria. Il Giudice del Tribunale locale dopo aver convalidato l'arresto del marocchino ha disposto nei suoi confronti la misura cautelare dell'obbligo di presentazione ai Carabinieri tre volte a settimana."
Le Giubbe Verdi diffondono in conclusione del comunicato: "Il giovane, dopo aver privato i giubbotti delle placche antitaccheggio, aveva tentato di dileguarsi dall'uscita del negozio proprio nei pressi della stazione e alla vista del Forestale che si era lanciato all'inseguimento aveva preso la fuga scavalcando la recinzione. È stato bloccato proprio dal Forestale prima che sul posto accorressero i rinforzi."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: