le notizie che fanno testo, dal 2010

Padula: tagli abusivi di piante di Cerro, tre denunciati per furto

"Prosegue l'attività di prevenzione e repressione dei furti di legna. Nel corso dei controlli, sono stati sorpresi nei giorni scorsi, mentre erano intenti al taglio abusivo di piante di Cerro (Quercus cerris) eseguito in un bosco di proprietà del Comune di Padula, alla località 'Boccaglie di Mandrano', tre uomini di 46, 40 e 21 anni, tutti di Padula", ragguagliano in un comunicato le Giubbe Verdi.

"Prosegue l'attività di prevenzione e repressione dei furti di legna, disposta dal Comando Provinciale del Corpo Forestale dello Stato di Salerno, nel territorio del Comando Stazione Forestale di Padula. - informano i Forestali in una nota - Nel corso dei controlli, sono stati sorpresi nei giorni scorsi, mentre erano intenti al taglio abusivo di piante di Cerro (Quercus cerris) eseguito in un bosco di proprietà del Comune di Padula, alla località 'Boccaglie di Mandrano', tre uomini di 46, 40 e 21 anni, tutti di Padula."
"Gli stessi stavano praticando il taglio della legna per poi caricarla su un mezzo fuoristrada ed asportarla dall'area demaniale boscata. La pattuglia dei Forestali - precisano in conclusione le Giubbe Verdi -, appostata nella zona già oggetto di furti, ha impedito la prosecuzione del reato, proceduto ad identificare i responsabili ed a sottoporre a sequestro penale il mezzo fuoristrada, una motosega, una roncola e la legna. Gli autori del misfatto sono stati denunciati per furto alla Procura della Repubblica di Lagonegro al cui vaglio rimane il sequestro ed eventuali ulteriori provvedimenti. L'operazione rientra in una più vasta attività di monitoraggio e salvaguardia del patrimonio boscato pubblico, oggetto, sempre più frequentemente, di aggressioni e danneggiamenti che ne minacciano l'integrità ed il pregio ambientale e naturalistico. Durante le attività di controllo svolte nei giorni scorsi in aree rurali, gli uomini del CFS di Padula hanno, inoltre, elevato varie sanzioni amministrative per violazioni al Codice della Strada pari ad un importo complessivo di circa 200 euro."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: