le notizie che fanno testo, dal 2010

Giornate FAI Primavera 2016: aperta la Saletta Reale della Stazione di Monza

"Si rinnova l'appuntamento del network Centostazioni con le Giornate Fai di Primavera. Sabato 19 e domenica 20 marzo, in occasione della XXIV edizione, sarà aperta al pubblico la Saletta Reale della Stazione di Monza", riporta in un comunicato l'azienda delle Ferrovie dello Stato.

"Si rinnova l'appuntamento del network Centostazioni con le Giornate FAI di Primavera. Sabato 19 e domenica 20 marzo, in occasione della XXIV edizione, sarà aperta al pubblico la Saletta Reale della Stazione di Monza. Nelle precedenti edizioni sono state presentate al pubblico la Sala Presidenziale della stazione di Roma Ostiense, la Sala d'attesa di I Classe della stazione di Perugia e l'atrio storico della stazione di Trieste Centrale" viene spiegato in una nota dell'azienda delle Ferrovie dello Stato.
"L'iniziativa - descrivono dunque da Centostazioni -, organizzata dal FAI (Fondo Ambiente Italiano) con la collaborazione della Regione Lombardia, il Comune di Monza, l'Associazione Amici dei Musei di Monza e Brianza onlus rientra tra le oltre 900 visite previste in 380 città in tutta Italia e costituisce un'opportunità unica per scoprire un luogo del passato, dal grande valore storico e artistico."
Si osserva infine: "La Saletta, come l'intero scalo ferroviario in stile neoclassico, fu realizzata in onore della famiglia Reale dei Savoia, che giungeva in città a bordo del treno Reale e trascorreva il tradizionale soggiorno estivo presso la Villa Reale. I visitatori potranno rivivere le atmosfere della Belle Èpoque italiana e ammirare le preziose decorazioni a stucco delle pareti, i boiseries neorinascimentali e i dipinti di gusto tardo-eclettico, che un tempo accoglievano Re Umberto I, la Regina Margherita e i loro prestigiosi ospiti. Di notevole interesse, sulla volta, il medaglione a tempera di Mosè Bianchi che raffigura simbolicamente il Genio dei Savoia. Per la speciale ricorrenza, 25 studenti del liceo linguistico cittadino 'Carlo Porta' faranno da Apprendisti Ciceroni e guideranno turisti e cittadini in visita presso la Sala."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: