le notizie che fanno testo, dal 2010

Firefox 4 Beta: Mozilla si rinnova

Cambio di motore, di look e di appeal per Firefox 4 che diventa sempre più simile a Google Chrome ma promette di essere sempre più standard e più stabile. Liberamente scaricabile la beta in inglese.

La prima impressione nell'usare il nuovo Firefox 4 beta (per ora solamente in inglese) è quella di usare un browser che rappresenta una fusione bilanciata tra Google Chrome e il vecchio Mozilla Firefox.
Ora le schede si aprono proprio come in Chrome e la navigazione è più semplice e lineare anche negli schermi piccoli come quelli dei netbook (senza ricorrere per forza alla modalità a tutto schermo).
Interessante l'opzione di poter cambiare questa novità delle schede che si aprono "in alto nella barra" e tornare alla versione classica.
Anche il motore di rendering di Firefox 4 è cambiato e sarà Gecko 2.0.
A parte l'integrazione della tecnologia Lorentz che fa "girare" i plugin in "separata sede" senza crash dell'intero Firefox (Adobe Flash, Apple QuickTime e Microsoft Silverlight crasheranno ognuno per conto proprio), questa versione beta di Firefox 4 ha aderito al nuovo standard HTML 5 che dovrebbe finalmente sostituire la versione precedente (ormai molto limitata). Firefox 4 ha anche pieno supporto per i fogli di stile CSS 3.
Ma le novità non finiscono qui, Firefox 4, da oggi disponibile per il download libero ha ha aderito anche a WebM, il progetto sponsorizzato da Google per la creazione di un nuovo formato video open source e royalty-free per la compressione video con HTML5.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: