le notizie che fanno testo, dal 2010

La Fiorentina fa "Jo-Jo", è pari con il Catania

Nell'anticipo dell'ottava giornata di Serie A, i viola non sfruttano il vantaggio firmato da una splendida doppietta di "Jo-Jo" Jovetic e si fanno recuperare dalla squadra di Montella, prima con Delvecchio e poi con Maxi Lopez. Critiche dagli spalti dello stadio Franchi di Firenze con striscioni contro Mihajlovic, espulso al 42' per proteste.

Il talento di Jovetic non basta e Mihajlovic è sempre più sul filo del rasoio. L'anticipo di ieri pomeriggio tra Fiorentina e Catania finisce 2 a 2 con una splendida doppietta di Jo-Jo raggiunta prima da Delvecchio e poi da Maxi Lopez. In una partita aperta e condita da continui capovolgimenti di fronte, non sono però mancate le polemiche, soprattutto a causa di un rigore negato ai viola dall'arbitro Giannoccarro. E' comunque la squadra di Mihajlovic a passare in vantaggio al 21' con uno splendido tiro di sinistro di Jovetic che trafigge il portiere rossoazzurro Andujar. Il 21enne montenegrino è scatenato e al 34' vola in velocità per 50 metri di campo, fino a fallire il gol davanti ad Andujar. Il Catania prova a rispondere con Catellani ma serve una zampata di Delvecchio al 43' per far si che il primo tempo termini sull'1 a 1. Nella ripresa parte bene la squadra di Vincenzo Montella ma al 17' è ancora la classe di Jovetic a fare la differenza. Jo-Jo rientra di nuovo sul mancino per superare Andujar con uno splendido tiro a giro che termina la sua corsa sotto l'icrocio dei pali. La Fiorentina sembra avere la partita in pugno ma al 37' ci pensa l'argentino Maxi Lopez a riequilibrare la situazione. A quel punto, sul 2 a 2, Mihajlovic si gioca la carta Gilardino, in campo dopo un mese di stop per infortunio. L'allenatore viola è però troppo nervoso e si fa espellere al 42', alimentando le polemiche che lo circondano. Uno striscione sugli spalti del Franchi recita eloquentemente: "Anche io voglio Delio Rossi", ma il presidete Della Valle ribadisce che Mihajlovic non è in discussione. Il pareggio finale accontenta la squadra di Montella che guadagna il quarto risultato utile consecutivo mentre i gigliati non vincono da altrettanti match.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: