le notizie che fanno testo, dal 2010

Fiorentina: Cerci, stop 10 giorni: salta sfida contro la sua ex Roma

Alessio Cerci, attaccante della Fiorentina, sotto il mirino in questi giorni a causa della "notte brava" con il compagno Lazzari, ha subito un infortunio muscolare e salterà il match di domenica contro la Roma. Torna a disposizione di Delio Rossi Stevan Jovetic che in attacco affiancherà Alberto Gilardino.

Alessio Cerci salterà la sfida di domenica pomeriggio contro la sua ex Roma, squadra in cui è cresciuto. L'attaccante della Fiorentina ha subito giovedì un infortunio in allenamento riportando, dopo gli accertamenti diagnostici di ieri, una lesione di primo grado al muscolo retto femorale. Cerci dovrà rimanere a riposo almeno 7 o 10 giorni, e per questo rischia di saltare anche il match contro l'Inter, in programma sabato 10 dicembre alle 20.45. Il 24enne di Velletri fu protagonista nei giorni scorsi per una multa rimediata dalla società viola per una "notte brava" passata assieme al compagno di squadra Andrea Lazzari, anch'egli multato. Nonostante il forfait, il tecnico Delio Rossi potrà schierare per la partita contro la Roma il montenegrino Stevan Jovetic al fianco di Alberto Gilardino. Il 22enne attaccante è tornato infatti a disposizione dopo aver saltato tre turni ed è la prima volta che il neo tecnico viola potrà contare su di lui per tornare alla vittoria che manca dall'1-0 contro il Genoa del 30 ottobre scorso.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: