le notizie che fanno testo, dal 2010

Fiat: respinto ricorso su 19 operai Pomigliano. Fiom: permane discriminazione

I 19 dipendenti Fiom che erano stati reintegrati nello stabilimento Fiat di Pomigliano d'Arco erano stati poi messi in cassa integrazione dopo un accordo firmato con le altre sigle sindacali. La Fiom aveva presentato ricorso ma il Tribunale di Roma lo ha rigettato. Fiom ricorrerà nel successivo grado di giudizio perché restano le ragioni della discriminazione.

Reintegrati e poco dopo messi in cassa integrazione. I 19 dipendenti Fiom che erano stati reintegrati a novembre nello stabilimento Fiat di Pomigliano d'Arco erano stati poi messi in cassa integrazione dopo un accordo firmato a febbraio con le altre sigle sindacali. Secondo la Fiom, i dipendenti erano gli unici operai provenienti dalla newco che erano stati messi in cassa integrazione, e per questo aveva presentato un ricorso per discriminazione. Il Tribunale di Roma, però, respinge il ricorso e De Palma della Fiom spiega in una nota che "le ragioni si fondano sull'accordo sindacale sottoscritto dalla direzione aziendale con le organizzazioni sindacali firmatarie il Contratto Collettivo Specifico di Lavoro". La Fiom però sottolinea come sia "paradossale che il testo firmato da Fim, Uilm, Uglm e Fismic sulla cassa integrazione per lo stabilimento FGA di Pomigliano d'Arco abbia legittimato quella che rimane una vera e propria discriminazione nei confronti dei metalmeccanici iscritti alla Fiom-Cgil". De Palma precisa infatti che "tale accordo prevede una tripartizione degli addetti in tre fasce A, B e C: la prima e la seconda coincidono con i lavoratori che hanno lavorato più di sei mesi alla 'nuova Panda', mentre nella terza sono stati collocati tutti gli oltre duemila lavoratori, di cui fan parte tutti gli iscritti alla Fiom-Cgil, esclusi negli ultimi tre anni". La Fiom quindi conclude che "permanendo le ragioni della discriminazione, ricorrerà nel successivo grado di giudizio, anche per tutelare tutte le lavoratrici e i lavoratori posti in fascia C".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: