le notizie che fanno testo, dal 2010

Pallone d'oro tra Messi, Iniesta, Xavi: Moratti: lo meritava Sneijder

Saranno le tre stelle del Barcellona Messi, Iniesta e Xavi a contendersi l'ambito Pallone d'Oro per il miglior giocatore del 2010. Uno dei loro, il 10 gennaio 2011, potrà alzare il premio mentre a bocca asciutta è rimasto l'interista Wesley Sneijder.

Messi, Iniesta e Xavi. Saranno le tre stelle del Barcellona a contendersi l'ambito Pallone d'Oro per il miglior giocatore del 2010. Sono state Fifa e France Football a dare l'ufficialità dei tre finalisti. Uno dei loro, il 10 gennaio 2011, potrà alzare il premio, mentre non mancano le polemiche sugli esclusi. Su tutti l'interista Wesley Sneijder, finalista con l'Olanda al Mondiale "Sudafrica 2010", ma soprattutto protagonista assoluto della magica "tripletta" dei nerazzurri, capaci di vincere Campionato, Champions League e Coppa Italia. Il primo a prendere la parola è il suo presidente, Massimo Moratti: "E' una decisione profondamente ingiusta. Sneijder ha fatto molto più di Messi durante la scorsa stagione, è stato protagonista di un'annata fenomenale, ha vinto tutto quello che si poteva vincere, lui per me meritava il Pallone d'oro".
Euforia alle stelle invece per Iniesta: "Per me è un grande orgoglio essere inserito nella lista dei finalisti per la vittoria del Pallone d'oro - ha scritto il giocatore blaugrana nella sua pagina ufficiale su Facebook - "E' una grande emozione condividere il podio con giocatori come Xavi e Leo Messi".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: