le notizie che fanno testo, dal 2010

John Elkann nuovo AD di Exor, maggiore azionista di Fiat

John Elkann è stato nominato dal Consiglio di Amministrazione di Exor nuovo Amministratore Delegato, in aggiunta al ruolo di Presidente. La Exor SpA è attualmente l'azionista di maggioranza di Fiat SpA e di Fiat Industrial, nati dalla scorporo da Fiat Group.

"Il Consiglio di Amministrazione di Exor, riunitosi oggi a Torino, ha conferito a John Elkann la carica di Amministratore Delegato, in aggiunta a quella già ricoperta di Presidente" comunica una nota "una delle principali società di investimento europee controllata dalla famiglia Agnelli".
La Exor SpA è stata infatti fondata dal senatore Giovanni Agnelli il 27 luglio 1927, anche se fino al 2009 l'azienda portava il nome di IFI Istituto finanziario industriale. L'intenzione di Agnelli era appunto quello di "riunificare sotto un'unica società le varie partecipazioni da lui acquisite, principalmente in settori industriali", come riporta anche Wikipedia.
La Exor è attualmente l'azionista di maggioranza di Fiat SpA e di Fiat Industrial, nati dalla scorporo da Fiat Group.
"Le nomine annunciate oggi rappresentano un importante passo avanti per la società", continua la nota di Exor. Oltre a John Elkann come nuove AD, il Consiglio di Amministrazione ha nominato Tobias Brown Chief Investment Officer, cioè il "responsabile delle attività di investimento della società in tutto il mondo"; Alessandro Nasi "responsabile delle attività americane di Exor"; Enrico Vellano da Chief Investment Officer "assumerà la responsabilità di tutte le funzioni centrali di Exor"; Carlo Sant'Albano è stato nominato "Presidente di Cushman & Wakefield, una delle più grandi società al mondo specializzata nei servizi immobiliari e controllata da Exor" mentre Aldo Mazzia lascia la società per "assumere incarichi operativi in Juventus F.C".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# famiglia# Fiat# Juventus# Torino# Wikipedia