le notizie che fanno testo, dal 2010

Fornero contraddice Monti: Fiat non può fare quello che vuole

Mario Monti afferma che la Fiat ha il diritto e il dovere di scegliere dove investire, non solo in Italia. Elsa Fornero non si trova d'accordo, perché anche la Fiat "deve assumere comportamenti responsabili".

"Darebbe soddisfazione ad un politico vecchia maniera poter dire 'ho insistito perché la Fiat sviluppi i suoi investimenti in Italia, si ricordi di essere anzienda italiana, si ricordi che ha ricevuto, oltre che dato, molto, dall'Italia nei decenni passati' " spiega Mario Monti nel corso del suo intervento al convegno biennale di Confindustria, pochi giorni dopo l'incontro avuto con Sergio marchionne Marchionne ed John Elkann (http://is.gd/Stsbra) dove ammira entusiasta l'ennesimo restyling della Panda, aggiungendo però che "chi gestite la Fiat ha il diritto, e il dovere, di scegliere per i suoi investimenti le localizzazioni che siano più convenienti. Non ha nessun dovere di ricordarsi solo dell'Italia".
Sarebbe interessante vedere "l'effetto che fa" se tutte le aziende italiane ragionassero allo stesso modo, magari trasferendosi o appaltando tutto il lavoro in Cina, dove i "salari" ammontano a 1,78 dollari all'ora (http://is.gd/HPaH2O) e forse anche meno. Per un premier che promette "crescita" questa strategia di mercato non sembra essere, quindi, la più lungimirante, forse nell'interesse solo della Fiat e non certo del Paese.
In questo caso Elsa Fornero, che di solito si trova sempre molto d'accordo con il premier Monti, soprattutto per quanto riguarda i diktat da imporre alle parti sociali in merito alla riforma del lavoro (senza contare il "sacrificio psicologico" http://is.gd/AcEDqx fatto nel riformare il sistema previdenziale), afferma che in realtà la Fiat "non è libera di fare quello che vuole" perché "come tutti i cittadini, i lavoratori che fanno parte di un Paese, deve assumere comportamenti responsabili". E questo, naturalmente, vale anche per i politici, di vecchia maniera oppure no.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: