le notizie che fanno testo, dal 2010

Sanremo 2017: Maria De Filippi ha detto sì a Carlo Conti. Con Tina Cipollari?

Maria De Filippi conferma che condurrà il Festival di Sanremo 2017 con Carlo Conti. Il web si scatena e c'è già chi consiglia alla regina del piccolo schermo (i più maliziosi dicono del trash) di portare all'Ariston l'opinionista di spicco di Uomini e Donne Tina Cipollari.

Dopo le indiscrezioni arriva la conferma. Maria De Filippi ha scelto le pagine del settimanale "Chi" per confermare che accetta l'invito di Carlo Conti a condurre il Festival di Sanremo 2017. Il cosiddetto "patto dell'Ariston" è andato in porto e dopo il via libera di Pier Silvio Berlusconi, si è conclusa la trattativa tra Rai e Mediaset per avere Maria De Filippi a Sanremo.

Per il momento non è ancora chiaro quanto la Rai spenderà per avere la regina del piccolo schermo (i più maliziosi dicono del trash), mentre Maria De Filippi racconta che è stato, come sempre, Maurizio Costanzo a convincerla a salire sul palco dell'Ariston al fianco di Carlo Conti. Se altre presenze fisse a Sanremo 2017 non sono in programma, non è ancora escluso che i due conduttori possano scegliere qualche valletta o valletto.

Sui social network c'è già chi consiglia a Maria De Filippi di portare all'Ariston l'opinionista di spicco di Uomini e Donne Tina Cipollari, sicuri del fatto che gli ascolti ne trarranno benefici. A quel punto, però, Carlo Conti allora dovrebbe far scendere dalla scalinata perlomeno Gabriele Cirilli, magari in versione Gangnam Style tanto per rispondere colpo su colpo.

Il settimanale "Chi" intanto anticipa anche i primi super ospiti di Sanremo 2917, che dovrebbero essere annunciati nel corso della conferenza stampa in programma domani. Saliranno sull'Ariston Tiziano Ferro, Zucchero, Giorgia, Paola Cortellesi e Miriam Leone mentre la Rai è ancora in trattativa con Marco Mengoni e Maurizio Crozza. Tra i big internazionali dovrebberofare taffa a Sanremo Ed Sheeran e Stevie Wonder.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: