le notizie che fanno testo, dal 2010

Nilla Pizzi: bagaglio culturale inestimabile, spiega Carmen Consoli

Anche la "cantantessa" siciliana Carmen Consoli ricorda Nilla Pizzi, scomparsa all'età di 91 anni. In un momento in cui in Italia stimare la cultura è impopolare - spiega Carmen Consoli - spero che si possa veramente godere ed essere grati di questa eredità".

Anche la "cantantessa" siciliana Carmen Consoli ricorda Nilla Pizzi, scomparsa all'età di 91 anni. Carmen Consoli si era infatti esibita l'anno scorso sul palco dell'Ariston, durante la 60esima edizione del festival, interpretando proprio "Grazie dei fiori", canzone che fece vincere a Nilla Pizzi il primo Festival di Sanremo, nel 1951. Dopo l'esibizione di Carmen Consoli, Nilla Pizzi viene poi accompagnata sul palco, intonando il ritornello di "Vola colomba" e ricevendo il premio "Città di Sanremo". La "cantantessa", all'Ansa, ricorda quindi Nilla Pizzi" che "esce di scena con coraggio e grande discrezione", spiegando che ci lascia "un bagaglio culturale immenso e inestimabile". "In un momento in cui in Italia stimare la cultura è impopolare - conclude Carmen Consoli - spero che si possa veramente godere ed essere grati di questa eredità".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: