le notizie che fanno testo, dal 2010

Elio: Raphael Gualazzi uno dei veri favoriti di Sanremo 2013

Elio e le Storie Tese hanno una grande novità "ritmica" per il Festival di Sanremo 2013 svelata in una intervista da Faso, il bassista del gruppo. Anche se la volontà "è arrivare quarti" e uno dei favoriti per la vittoria è Raphael Gualazzi, gli Eli non rinunciano alle "innovazioni".

Elio e le Storie Tese sul palco di Sanremo 2013 porteranno due canzoni: "Dannati forever" e "La canzone monotona". Al Festival di Sanremo condotto da Fabio Fazio e Luciana Littizzetto non poteva infatti mancare la partecipazione degli Eli che, dopo una prova al teatro Ariston, hanno scambiato qualche parola con chi, per la Rai, cura il "backstage" del Festival . Elio rivela subito che "in sottofondo si sentono quelle di Raphael Gualazzi uno dei veri favoriti del festival". Per quanto riguarda il suo gruppo, gli obbiettivi che Elio si pone sono presto detti: "Noi siamo degli outsider ma soprattutto noi non puntiamo alla vittoria finale, noi lo abbiamo già detto, non vorremmo essere accusati di ambiguità, abbiamo sempre detto una sola cosa, dobbiamo arrivare quarti". Ma è Faso ad anticipare le novità che Elio e le Storie Tese porteranno al Festival di Sanremo 2013: "E' vero che però, pur avendo fatto di tutto per arrivare quarti vogliamo portare delle innovazioni in questo Festival perché, per esempio, sapete che la musica inizia così one two three four in Inghilterra, e da noi è uno due tre quattro. Noi abbiamo deciso di cambiare tutto e vogliamo iniziare le canzoni come i ballerini cioè fare e cinque e sei e sette e otto". Una innovazione che l'orchestra di Sanremo, famosa per aver stracciato in passate edizioni anche i propri spartiti, sembra non aver compreso subito. Racconta Faso: "L'orchestra all'inizio ha storto un po' il naso ma poi si sono divertiti come dei matti...".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: