le notizie che fanno testo, dal 2010

Cannes: miglior attore Elio Germano

Il Festival di Cannes premia come migliore attore Elio Germano per il film "La nostra vita" di Daniele Luchetti, che racconta uno spaccato italiano.

Il premio come migliore attore di questa 63esima edizione del Festival di Cannes va a Elio Germano per il film "La nostra vita" di Daniele Luchetti. Il premio però andrà diviso a metà visto che è stato vinto ex aequo anche dal messicano Alejandro Gonzalez Inarritu per il film "Biutiful" La Palma per la migliore interpretazione femminile va invece a Juliette Binoche per il film "Copia conforme" del regista iraniano Abbas Kiarostami.
Il premio della Giuria Ecumenica va al film francese "Des Hommes et des Dieux" di Xavier Beauvois, che narra la storia di sette monaci trappisti che nel 1996 sono stati sequestrati e uccisi da parte di un commando dei gruppi islamici armati (GIA), dopo che entrarono con la forza nel monastero di "Nostra Signora dell'Atlante a Tibhirine".
Il premio per la miglior regia va a Mathieu Amalric per il suo film "Tournée".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: