le notizie che fanno testo, dal 2010

Bondi boicotta Cannes

Il Ministro della Cultura Sandro Bondi boicotta il Festival di Cannes perchè tra i film veniva proiettato anche quello della Guzzanti "Draquila - L'Italia che Trema".

Il Ministro della Cultura Sandro Bondi in una nota ha dichiarato che non avrebbe partecipato al Festival di Cannes poichè durante la kemesse francese sarebbe stato proiettato il film "Draquila - L'Italia che Trema", di Sabina Guzzanti. La pellicola parla del terremoto dell'Acquila e della post-ricostruzione, zoomando soprattutto sui presunti "malaffari" legati a Guido Bertolaso della Protezione Civile.
I francesi non sono stati teneri con la decisione di Bondi e "Le Figaro" infatti titolava come "Il governo italiano boicotta il Festival di Cannes".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: