le notizie che fanno testo, dal 2010

Terremoto in Emilia: asta via internet, in palio Ferrari 599XX Evo

Non solo sciacalli ma anche tanta solidarietà verso i terremotati dell'Emilia Romagna. Raccolti già 4,5 milioni di euro con il numero 45500 , mentre Luca Cordero di Montezemolo organizza un'asta mondiale via internet, con in palio anche una Ferrari.

In Emilia Romagna, purtroppo, la terra continua a tremare. Anche oggi sono state registrate nuove scosse di terremoto, anche di magnitudo 4, e la popolazione è ormai stremata. Oltre al sisma, infatti, i terremotati devono combattere anche con gli "sciacalli", e cioè quelle persone che approfittano dell'abbandono temporaneo delle case per rubare tutto quello che è rimasto nell'abitazione.
La Protezione Civile e le autorità competenti invitano chiunque vedesse comportamenti sospetti a denunciare immediatamente il fatto.
Dall'altra parte, il terremoto dell'Emilia Romagna ha creato un'enorme rete di solidarietà, tanto che in solo 2 giorni, grazie al numero 45500 attivato per contribuire ad aiutare le popolazioni colpite, sono stati raccolti 5,4 milioni di euro, cifra probabilmente destinata ad aumentare visto che si potrà donare per altri 30 giorni circa.
"La somma verrà gestita direttamente dal presidente della regione Emilia Romagna affiancato da un comitato di garanti come di consueto", spiega Angelo Borrelli, vicecapo del dipartimento della Protezione Civile, precisando che "nessuna quota di quanto raccolto, come sempre, andrà agli operatori di telefonia, né sulle cifre grava l'IVA".
Ma anche Luca Cordero di Montezemolo organizza un'iniziativa in favore delle popolazioni terremotate, annunciando l'imminete apertura di un'asta via internet, a livello mondiale, con in palio anche una Ferrari.
La prossima settimana il sito www.ferraristore.com presenterà un'ampia sezione destinata a questa iniziativa, che ha come intento quella di raccogliere una significativa somma da destinare alle famiglie segnate dagli eventi luttuosi in seguito al sisma di questi giorni in Emilia Romagna.
Come riporta il sito Ferrari.com, "verranno posti all'asta pezzi unici e di grande valore, tra cui una 599XX Evo, berlinetta sportiva estrema dedicata alla pista del valore commerciale di 1,3 milioni di euro. La vettura è equipaggiata con il meglio della tecnologia Ferrari, frutto della ricerca sia sulle vetture stradali che in Formula 1, alla quale è stato applicato un pacchetto di contenuti tecnici volto ad aumentare le prestazioni e che permetterà ai clienti di beneficiare di un nuovo programma esclusivo in pista che si estende al biennio 2012-2013".
Ma all'asta verrano messe anche le tute da gara e i caschi di Fernando Alonso e Felipe Massa, un motore V8, insieme a tanti memorabilia, derivati dalle monoposto della Scuderia Ferrari degli ultimi anni, nonché oggetti del Ferrari Store tra cui gli orologi da polso del Cavallino Rampante.
In prima linea nel fornire un aiuto concreto alle popolazioni terremotate, anche la Chiesa. La Conferenza Episcopale Italiana (CEI) rende noto infatti che dopo il primo stanziamento di un milione di euro, destina all'emergenza altri due milioni, prelevandoli dai fondi per l'otto per mille, precisando che "tutte le comunità ecclesiali sono coinvolte nella Colletta nazionale del prossimo 10 giugno, solennità del Corpus Domini".
La Caritas italiana ha invece messo a disposizione delle Caritas emiliane 100mila euro, oltre ad aver rafforzato la sua presenta nei territori colpiti inviando ulteriori operatori. La Caritas ha inoltre reso noto che chi vuole inviare aiuti materiali o rendersi disponibile come volontario può scrivere una e-mail a emergenzaitalia(at)caritasitaliana.it

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: