le notizie che fanno testo, dal 2010

Montezemolo: a Valencia il risultato è falsato

Luca di Montezemolo definisce "fatto gravissimo e inaccettabile" quello che è accaduto ieri durante il Gran Premio di Valencia. "Il risultato della gara di ieri è stato falsato" e ora si in attesa di un riesame di quanto accaduto.

"Fatto gravissimo e inaccettabile" descrive così Luca di Montezemolo quello che è accaduto ieri durante il Gran Premio di Valencia. Il presidente della Ferrari si riferisce alle decisioni prese dai commissari di gara, che hanno sanzionato, a suo modo di vedere, insufficentemente alcune irregolarità. "Questo crea pericolosi precedenti, gettando ombre sulla credibilità della Formula Uno" - continua - "Noi abbiamo rispettato i regolamenti e abbiamo pagato". E' furioso il patron della "rossa", soprattutto perché l'accaduto ha penalizzato soprattutto le due Ferrari. "Il risultato della gara di ieri è stato falsato. La Ferrari, che si è dimostrata competitiva nel Gran Premio d'Europa, ha pagato a prezzo troppo alto il rispetto del regolamento, mentre coloro che non lo hanno fatto sono stati penalizzati dai commissari in modo inferiore al danno subito da chi li ha rispettati". Si è pertanto in attesa di un riesame di quanto accaduto: "Siamo certi che la FIA - ha aggiunto Montezemolo - analizzerà a fondo quanto avvenuto, prendendo le conseguenti necessarie decisioni, e su questo la Ferrari vigilerà".
Intanto dal web i tifosi si accodano al grido del presidente della Ferrari, una parola su tutte: "Vergogna".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: