le notizie che fanno testo, dal 2010

GP Monaco: guasto a cambio della F14T ferma prove libere di Raikkonen

Nella seconda sessione di prove libere sul circuito di Monte Carlo, che si è svolta giovedì 22 maggio, la Ferrari ha dovuto fare i conti con un problema tecnico che ha afflitto la F14 T di Kimi Raikkonen, costretto ai box da un guasto al cambio.

Nella seconda sessione di prove libere sul circuito di Monte Carlo, che si è svolta giovedì 22 maggio, la Ferrari ha dovuto fare i conti con un problema tecnico che ha afflitto la F14 T di Kimi Raikkonen, costretto ai box da un guasto al cambio. Per fortuna, l'inconveniente alla nuova Ferrari è capitato nel pomeriggio, quando anche gli altri piloti non hanno potuto girare molto a causa della pioggia che si è abbattuta sul Principato di Monaco. Per Raikkonen, quindi, il tempo utile perso in pista è stato limitato. Pochi piloti hanno, infatti, superato i dieci giri percorsi. Nel corso delle tre ore di prove libere del giovedì il duo della Scuderia Ferrari ha percorso in totale 81 giri, con Fernando Alonso che ha fatto la parte del leone completandone 46. La parte alta della classifica è stata, tuttavia, abbastanza diversa dal solito. Dietro a Fernando si sono piazzati due favoriti come Lewis Hamilton con la Mercedes e Sebastian Vettel con la Red Bull, ma alle loro spalle si sono messi in luce Jean-Eric Vergne con la Toro Rosso, Valtteri Bottas con la Williams e Sergio Perez che con la Force India ha chiuso il lotto dei migliori sei.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: