le notizie che fanno testo, dal 2010

Ferrari, Fernando Alonso ci crede ancora: "abituati a non mollare"

Per la Ferrari non tutto è perduto, l'importante è "crederci" e "non mollare mai" come in ogni sport dove la competizione è il sale. Fernando Alonso dà coraggio a tutta la scuderia, guardando fino a Silverstone.

L'importante, si sa, è crederci. Come dice Anthony Robbins "formatore motivazionale" dei Vip e di tanti sportivi e politici "E' proprio nel momento delle decisioni che il tuo destino prende forma". Così Fernando Alonso, il pilota della Ferrari che al Gran Premio di Monaco è salito, con grande determinazione, sul secondo gradino del podio, dà coraggio e "motivazione" a tutta la scuderia Ferrari affermando che: "Il ritardo in classifica si fa sempre più ampio ma non siamo abituati a mollare". Fernando Alonso però non nasconde che il percorso della rimonta è piuttosto difficile anche se meccanici e progettisti a Maranello sembrano lavorare a delle migliorie che potrebbero essere determinanti per "raddrizzare la strada" verso il traguardo: "La lotta per il Mondiale è sempre più difficile - ha detto il campione della Gerrari - Oggi abbiamo parlato con i tecnici delle novità che avremo a Montreal ma, soprattutto, del passo avanti che dobbiamo fare per Silverstone".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: