le notizie che fanno testo, dal 2010

Massa: "Red Bull più forte su ogni pista". Ferrari deve colmare il gap

Il pilota brasiliano della Ferrari confessa la superiorità della casa austriaca, capace di adattarsi in ogni situazione, sfruttando soprattutto l'innovativo impianto di sospensioni. Alonso: "Abbiamo bisogno di trovare più di un secondo a giro di velocità per il prossimo anno, non sarà facile".

Una Red Bull perfetta in ogni situazione. E' quanto ammette il pilota della Ferrari Felipe Massa, che sottolinea come la casa austriaca sia riuscita a creare un'auto capace di adattarsi a qualsiasi circuito e condizione atmosferica. Secondo il brasiliano il Mondiale (piloti e costruttori) è stato vinto dalle Red Bull proprio per un fatto di migliore adattamento. Basti pensare a come lo stesso Massa e la sua Ferrari hanno dovuto lottare contro le gomme che hanno patito le temperature fredde: "La Red Bull è riuscita a sviluppare una macchina che è in grado di essere veloce e affidabile su ogni pista e in qualsiasi tipo di temperatura", ha spiegato il pilota paulista al sito americano speedtv.com. "Hanno avuto un grande vantaggio anche là dove noi abbiamo patito il freddo. E' questo il loro grande merito e la loro superiorità nasce da qui". Il compagno di scuderia Fernando Alonso si aggrappa invece alla "questione sospensioni", capaci di scaldare le gomme della Red Bull molto meglio di quelle tradizionali della Ferrari: "Poiché il regolamento non cambierà molto per il 2012 - ha ammesso il pilota spagnolo - abbiamo bisogno di trovare più di un secondo a giro di velocità per il prossimo anno, che non sarà facile". E probabilmente la chiave di volta per avvicinarsi alle Red Bul saranno proprio le sospensioni.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# auto# Felipe Massa# Fernando Alonso# Ferrari# Massa