le notizie che fanno testo, dal 2010

Strupro Piazza Vittorio: centro di Roma diventato pericoloso, dice Mollicone (FdI)

Federico Mollicone di Fratelli d'Italia sulla questione sicurezza nelle città.

"Immigrati che fanno a pezzi ragazze italiane, come accaduto alla povera Pamela a Macerata, e ora che stuprano una senza fissa dimora di 75 anni nel centro di Roma al quartiere Esquilino. - osserva in un comunicato Federico Mollicone, esponente di Fratelli d'Italia - Orrore, degradazione e abiezione frutto del politically correct e della tolleranza a tutti i costi, che oggi fanno dell'Esquilino il simbolo nazionale del fallimento dell'ideologia progressista".

"Ci aspettiamo chiare parole di sdegno e condanna da parte di tutte le forze politiche, in special modo da chi sostiene sciaguratamente un'immigrazione ormai incontrollata, divenuta il frutto avvelenato delle politiche dei governi di centrosinistra, e condivise a Roma dai 5 Stelle. - conclude - Complimenti alle forze dell'ordine per il tempestivo intervento, ma ormai prendiamo atto di come il centro di Roma sia diventato un luogo pericoloso per chiunque, come per la povera signora a cui va la nostra umana solidarietà. La beffa è che quel territorio è anche il collegio del premier abusivo Paolo Gentiloni. Cosa farà ora?".

© riproduzione riservata | online: | update: 15/02/2018

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Strupro Piazza Vittorio: centro di Roma diventato pericoloso, dice Mollicone (FdI)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI