le notizie che fanno testo, dal 2010

Cambiare Italicum? Troppi i mesi di silenzio da parte di Renzi, dice Fornaro (PD)

Federico Fornaro, senatore della minoranza dem, sulle modifiche all'Italicum.

"Dialogare è sempre un esercizio utile e spero che vi sia la possibilità di farlo anche sulla legge di bilancio 2017 e non solo sull'Italicum. Peccato però che per precisa responsabilità della maggioranza del PD si sia sprecato tanto, troppo tempo. Perché, ad esempio, ci sono voluti 8 mesi per proporre da parte di Matteo Renzi che la bozza di disegno di legge per l'elezione del nuovo Senato, a mia prima firma e sottoscritta da 24 senatori della minoranza nel gennaio 2016, diventasse il testo base di tutto il PD?" domanda il senatore della minoranza dem Federico Fornaro.

"Lo spirito unitario presuppone volontà di ascolto e di dialogo costruttivo, mentre le uscite spot fuori tempo massimo (con annessa commissione) alimentano il sospetto di manovre tattiche e dilatorie al fine di non affrontare e risolvere la questione vera: il nodo critico Riforme-Italicum, sollevato in tempi non sospetti dalla minoranza PD. - chirisce - Oggi, comunque vada il lavoro della Commissione, resta il dato oggettivo e non più modificabile, per precisa volontà della maggioranza PD, che il 4 dicembre si andrà al voto referendario con vigente l'Italicum".

© riproduzione riservata | online: | update: 14/10/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Cambiare Italicum? Troppi i mesi di silenzio da parte di Renzi, dice Fornaro (PD)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI