le notizie che fanno testo, dal 2010

Pellegrini, continua "maledizione" Europei: fuori dal podio dei 400sl

A Stettino, in Polonia, Federica Pellegrini ha mancato il podio nei 400 stile libero, unica gara preparata negli Europei di nuoto in vasca corta che non l'ha mai vista trionfante. Vince la spagnola Mireia Belmonte Garcia davanti alla danese Lotte Friis, mentre l'azzurra ha chiuso il suo tempo oltre i quattro minuti.

Continua la "maledizione" per Federica Pellegrini. A Stettino, in Polonia, la nuotatrice pluri-campionessa azzurra ha chiuso al quarto posto la gara dei 400 stile libero agli Europei di nuoto in vasca corta, confermando la "tradizione" negativa che non la vuole vincitrice nella competizione continentale. Un risultato che delude le attese di tutti i suoi fan e, soprattutto, della stessa Pellegrini che ha mancato il podio nell'unico appuntamento preparato per questa rassegna continentale. Federica si è presentata ieri pomeriggio quinta in batteria ma per tutta la gara non è mai sembrata in corsa per l'oro. A trionfare è invece stata la spagnola Mireia Belmonte Garcia, oro in 3'56"39 davanti alla danese Lotte Friis, mentre la Pellegrini non è riuscita nemmeno a superare il muro dei quattro minuti (4'00"46) chiudendo a 4"07 dall'oro. La 23enne di Mirano, che non ha mai amato particolarmente la specialità, proverà a rifarsi a Londra nelle Olimpiadi del 2012, ma intanto dovrà trovare un nuovo allenatore dopo che Federico Bonifacenti l'ha "mollata" poche settimane fa.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: