le notizie che fanno testo, dal 2010

Federica Pellegrini vince a Roma 400 sl: nessuna pressione

Federica Pellegrini torna sul gradino più alto del podio al Trofeo Settecolli di Roma, battendo con un 4'06"03 la danese Lotte Friis , e rassicura: "Le prestazioni di altre atlete non sono motivo di pressione".

La prima giornata del Trofeo Settecolli, di giovedì 14 giugno, allo Stadio del Nuoto di Roma, ha regalato agli azzurri ben cinque le medaglie.
La più significativa forse quella di Federica Pellegrini, dopo la deludente eliminazione agli Europei di Debrecen , con quel 4'14"27 che le aveva impedito l'accesso alla finale dei 400 stile libero.
Federica Pellegrini ha infatti vinto i 400 stile libero, dopo aver nuotato il miglior tempo delle batterie (4'07"86), ha condotto una finale spalla a spalla con la danese Lotte Friis. Federica Pellegrini chiude quindi con un 4'06"03, 12 centesimi in meno della Friis che arriva seconda. Terza l'azzurra Martina De Memme, con il record personale di 4'09"55 che migliora il precedente di 4'10"44 nuotato agli Europei di Debrecen.
"Amo nuotare a Roma - commenta Federica Pellegrini dopo la gara - Il Settecolli è il mio trofeo. Ho voglia di continuare a dare soddisfazioni a questo pubblico meraviglioso. Le prestazioni di altre atlete non sono motivo di pressione. Sono serena e continuo a lavorare per gli obiettivi di sempre. L'importante è l'Olimpiade, tutto il resto è solo un passaggio".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Europei# Federica Pellegrini# finale# record# Roma# Stadio