le notizie che fanno testo, dal 2010

Federica Mangiapelo: sabbia sull'auto del fidanzato? Spunta SMS

Ancora giallo sulla morte di Federica Mangiapelo. La trasmissione Quarto Grado rivela che il fidanzato Marco di Muro il 1 novembre avrebbe lavato la sua auto, su cui i Ris avrebbero comunque trovato tracce di sabbia compatibili con quelle del lungolago di Vigna di Valle. Notizie finora non confermate dagli inquirenti.

Non è ancora stato risolto il giallo della morte di Federica Mangiapelo , la ragazza di 16 anni trovata senza vita a Vigna di velle, su una riva del lago di Bracciano, la mattina del 1 novembre. Federica Mangiapelo è morta "per cause naturali", stabilisce l'autopsia, e anche se si attendono gli esami tossicologici indiscrezioni vorrebbero che la 16enne non abbia assunto, la sera di Halloween, né alcol né droga. La sera del 31 ottobre, infatti, Federica Mangiapelo era uscita, verso le ore 22:00, con il fidanzato 23enne cameriere di Formello, Marco di Muro. Con loro, anche un amico 17enne di Federica Mangiapelo, per passare Halloween in un locale sulla Cassia bis. Nel corso della serata, Federica e Marco hanno litigato, riferisce il fidanzato e conferma anche il 17enne, tanto che alle ore 1:30 circa Marco di Muro riaccompagna i due minorenni ad Anguillara Sabazia, dove abitano. Marco lascia prima Federica, ma non esattamente sotto casa del padre, ma sulla via Anguillarese, nei pressi della banca delle Marche. Il 23enne accompagna poi l'amico di Federica Mangiapelo sotto casa, poco distante dal luogo dove ha lasciato la fidanzata, ma invece di proseguire verso Formello fa inversione di marcia, racconta il minore, presumibilmente per tornare dalla giovane lasciata da sola in mezzo alla strada. Questa versione è confermata anche da Marco di Muro, che però spiega agli inquirenti di non aver trovato più Federica Mangiapelo. Le telecamere della banca delle Marche non hanno inquadrato il passaggio di Federica Mangiapelo, ma ci sarebbero due testimoni che avrebbero riferito di aver visto, verso l'una e mezzo di notte di quel 1 novembre, una ragazza camminare da sola proprio nei pressi dell'istituto bancario. Marco di Muro non trovando più la fidanzata se ne sarebbe andato, come riferisce ai carabinieri, inviando però a Federica Mangiapelo un SMS, come riporta la trasmissione Quarto Grado che rivela anche il contenuto del messaggio: "Io sono tornato a prenderti ma tu non c'eri, perché te ne sei andata?". Marco sarebbe quindi tornato verso Formello, avrebbe passato un po' di tempo con un amico e poi sarebbe rientrato a casa, dove ha inviato a Federica Mangiapelo un messaggio su Facebook. Il contenuto del messagio non è ancora del tutto chiaro, con chi riporta il testo "Abbiamo litigato, ma ti voglio ancora bene" e con chi, come Quarto Grado, che aggiunge un "Buonanotte amore mio anche se te la prendi sempre con me, fai sogni d'oro". Ma come ha raggiunto Federica Mangiapelo Vigna di Valle, dove è stata trovata morta sulle rive del lago di Bracciano? Le telecamere che inquadrano l'unica strada che porta a Vigna di Valle non avrebbero inquadrato il passaggio a piedi di Federica Mangiapelo, camminata che amici e familiari ritengono comunque alquanto improbabile. Non ci sono notizie, invece, riguardo l'eventuale passaggio dell'auto di Marco di Muro. Sempre la trasmissione condotta da Salvo Sottile, invece, rivela un'ulteriore indiscrezione, e cioè che Marco di Muro, il 1 novembre, il giorno in cui è stato trovato il corpo di Federica Mangiapelo, avrebbe pulito la sua automobile, chiedendo invece alla madre di lavargli i vestiti usati la sera prima perché molto bagnati. I Ris comunque, sempre stando a Quarto Grado, sarebbero però riusciti ad isolare sull'auto di Marco di Muro della sabbia compatibile con quella del lungolago di Vigna di Valle. Indiscrezioni, queste, che finora non sono state confermate. Infine, oltre a cercare di capire come Federica Mangiapelo sia arrivata a Vigna di Valle, i carabinieri starebbero ancora cercando il cellulare e la borsa che la 16nne aveva portato con sé la sera di Halloween.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: