le notizie che fanno testo, dal 2010

Prosegue anche nel 2016 il progetto "Energia: diritti a viva voce", Federconsumatori

"Prosegue anche nel 2016 il progetto 'Energia: diritti a viva voce'. Grazie al finanziamento dell'Autorità per l'Energia Elettrica il Gas ed il Servizio Idrico ed alla collaborazione di 17 Associazioni dei Consumatori nel 2016 sono stati attivati 26 sportelli su tutto il territorio nazionale", riferisce in una nota Federconsumatori.

"Prosegue anche nel 2016 il progetto 'Energia: diritti a viva voce'. Grazie al finanziamento dell'Autorità per l'Energia Elettrica il Gas ed il Servizio Idrico ed alla collaborazione di 17 Associazioni dei Consumatori nel 2016 sono stati attivati 26 sportelli su tutto il territorio nazionale" si fa sapere in una nota da Federconsumatori.
L'associazione dei consumatori sottolinea inoltre: "Già 3.182 consumatori si sono rivolti agli sportelli. e di questi 2.333 per informazioni o assistenza in relazione al mercato libero. I problemi principali restano quelli legati alla fatturazione con ben 1.299 utenti che hanno richiesto assistenza, poco meno del 50% dei contatti totali. Un dato significativo che sottolinea l'esigenza di una maggior trasparenza da parte delle aziende e di una maggiore consapevolezza da parte dei cittadini."
Viene comunicato in conclusione: "Proprio attraverso l'attività di informazione e consulenza, il progetto Energia: diritti a viva voce vuole rendere i consumatori sempre più informati e consapevoli in un mercato dell'energia e del gas sempre più competitivo, con l'obiettivo di realizzare risparmio in bolletta e per l'ambiente."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: