le notizie che fanno testo, dal 2010

PIL: Ocse taglia stime solo sull'Italia. Serve piano economico shock, dice Federconsumatori

Federconsumatori sui dati Ocse sul PIL.

I dati Ocse rivelano una situazione sempre più drammatica. Le stime sul PIL, già molto caute, vengono ulteriormente tagliate: l'Italia crescerà del +0,8% nel 2016 e nel 2017. Stime ben al di sotto dell'1% dichiarato dal governo. Uno scenario che, di giorno in giorno, si fa sempre più allarmante, tanto che l'Osce afferma: 'su investimenti e scambi non si sono rivelati così fruttuosi come si prevedeva' " sottolinea in una nota Federconsumatori.

"Affermazioni che chiamano in questione sia il governo, responsabile dei mancati provvedimenti necessari per una vera ripresa, sia gli imprenditori, carenti in coraggio ed iniziativa. - dichiarano Rosario Trefiletti ed Elio Lannutti, presidenti di Federconsumatori e Adusbef - Di fronte a questa ennesima conferma della mancata crescita si rende estremamente urgente un piano shock, che sappia dare nuovo impulso alla nostra economia".

© riproduzione riservata | online: | update: 22/09/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
PIL: Ocse taglia stime solo sull'Italia. Serve piano economico shock, dice Federconsumatori
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI