le notizie che fanno testo, dal 2010

Manovra: stop a secondary ticketing e multe pesanti. Diventi legge al più presto, dice Federconsumatori

Federconsumatori commenta l'emendamento sul secondary ticketing.

"Accogliamo con grande soddisfazione la notizia relativa all'emendamento del governo che pone lo stop al secondary ticketing. Dopo le denunce contro questo intollerabile fenomeno e l'intervento ad adiuvandum nell'ambito del procedimento cautelare presentato dalla Siae, non possiamo che accogliere positivamente questo emendamento, che prevede anche multe da 30 mila a 180 mila euro per ciascuna violazione" si riferisce in un comunicato da Federconsumatori.

"Oltre a tali sanzioni sarebbe opportuno prevedere anche la vera e propria sospensione per i portali che, con tale pratica, danneggiano i cittadini (soprattutto i più giovani) e l'intero mondo della cultura. Ovviamente, al fianco del sistema sanzionatorio, è opportuno predisporre un attento sistema di vigilanza sul secondary ticketing. Sarà nostra cura seguire attentamente l'evoluzione di tale norma, oltre che monitorare in sinergia con la Siae l'andamento di tale mercato e le condotte adottate dai portali che gestiscono la vendita dei biglietti" sottolinea infine la federazione dei consumatori.

© riproduzione riservata | online: | update: 11/11/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Manovra: stop a secondary ticketing e multe pesanti. Diventi legge al più presto, dice Federconsumatori
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI