le notizie che fanno testo, dal 2010

Cannabis terapeutica a carico del SSN. Finalmente, dice Federconsumatori

Federconsumatori sull'uso della cannabis terapeutica.

"Gli emendamenti al decreto fiscale sull'utilizzo terapeutico della cannabis appena approvati dalla Commissione Bilancio del Senato rappresentano una grande conquista di umanità - viene spiegato in una nota di Federconsumatori -, equità e civiltà. Fino a questo momento i costi delle preparazioni a base di cannabinoidi nell'ambito della terapia del dolore sono stati presi in carico dal Servizio Sanitario Nazionale solo nelle regioni in cui è stata approvata una legge ad hoc, mentre in quelle restanti l'accesso a tali cure si è rivelato enormemente dispendioso per i pazienti."

"Per troppo tempo in Italia è stata trascurata la questione dei farmaci oppioidi e altrettanto a lungo il dolore è stato trattato con strumenti terapeutici inadeguati. Come è emerso dalla nostra recente esperienza e come è stato confermato da numerose e autorevoli fronti mediche, gli oppiodi costituiscono la migliore soluzione per gestire il dolore cronico, poiché conciliano sicurezza dei prodotti, efficacia delle terapie e miglioramento della qualità della vita dei pazienti" prosegue l'associazione dei consumatori.

Si chiarisce infine: "Quella del dolore è una vera e propria emergenza sociale, che solo nel nostro Paese coinvolge almeno 12 milioni di persone: è quindi fondamentale che ora il testo venga approvato senza alcuna modifica, in modo da garantire ai cittadini di tutte le regioni la possibilità di accedere a queste cure senza alcuna discriminazione di reddito."

© riproduzione riservata | online: | update: 20/11/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Cannabis terapeutica a carico del SSN. Finalmente, dice Federconsumatori
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI