le notizie che fanno testo, dal 2010

Famiglia Cristiana: MoVimento 5 Stelle "zitella inacidita", aridateci la "casta"

"Fino a quando abuseranno della pazienza del popolo italiano gli allegri deputati e senatori del Movimento 5 Stelle che continuano a considerare il Parlamento alla stregua di una scuola occupata?" si domanda Famiglia Cristiana, riflettendo: "Se questa è la democrazia 2.0, vien quasi voglia di gridare: aridateci la 'casta' ".

Il MoVimento 5 Stelle è stato salutato dai più "come coloro che dovevano ridare fiducia a una classe politica caduta nel generale discredito" ed invece ci ritroviamo "apprendisti stregoni sobillati dalle feroci battute e dalle sparate di un ex comico che continuano a danzare sul nulla, tra una gita fuori porta, una diretta streaming e l'occupazione delle Camere per motivi assolutamente pretestuosi", evidenzia Francesco Anfossi su Famiglia Cristiana. Anche Famiglia Cristiana, come tanti altri in questi giorni, si lamenta di questa insistenza da parte del MoVimento 5 Stelle di chiedere l'avvio delle Commissioni permanenti, che impone da sempre (quella che i pentastellati etichettano in maniera dispreggiativa come prassi) "un esecutivo per governare l'Italia, con la definizione di una maggioranza e di un'opposizione". Ma il MoVimento 5 Stelle, come un bambino capriccioso, punta i piedi e vuole il giocattolo che ha adocchiato, tanto che Famiglia Cristiana si chiede "fino a quando abuseranno della pazienza del popolo italiano" visto che "a quasi un mese dall'insediamento, dopo aver detto no a quasi ogni proposta politica come una zitella inacidita, continuano a considerare il Parlamento alla stregua di una scuola occupata, mentre fuori la crisi economica imperversa?". Mentre il PD ha presentato i suoi 8 punti per un governo di cambiamento, che il MoVimento 5 Stelle ha rifiutato di far nascere (non serviva la loro fiducia, bastava che uscissero dall'Aula del Senato), e il PDL è pronto a depositare le sue 8 proposte shock (in forma di disegni di legge), i "grillini" finora hanno fatto ben poco, e sicuramente non hanno avanzato proposte concrete su, per esempio, reddito di cittadinanza, abolizione dell'IMU, abolizione di Equitalia, punti forti della loro campagna elettorale. Punti presi dai quei 20 che servirebbero, stando al MoVimento 5 Stelle, a far "uscire dal buio l'Italia". Per il momento, di luce in fondo al tunnel non se ne vede, e non solo a causa dei "partiti golpisti e morti", tanto che Famiglia Cristiana ha avuto il coraggio di esternare con un grido liberatorio quello che in molti, nel post elezioni, hanno cominciato a pensare: aridateci la "casta".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: