le notizie che fanno testo, dal 2010

RockMelt: il browser Chrome con Facebook intorno

Arriva RockMelt, il browser web "costruito intorno a te" visto che è in soldoni Chrome con Facebook intorno. Pronto per navigare, postare, twittare, zompare su ogni social network. Sconsigliato agli asceti di internet.

Grande attenzione per un nuovo browser che cerca di entrare dalla finestra per impensierire chi si stava occupando di cementare la porta.
Internet Explorer 9, Firefox, Chrome e Safari potrebbero essere infatti impensieriti da questo nuovo browser (http://www.rockmelt.com/) la cui intenzione è prendere il web dal lato più succoso e trendy al momento, cioè il lato "Facebook", quello social, insomma quello dove tutti commentano tutto e tutti devono sapere tutto di tutti.
In quest'ottica nasce RockMelt, browser web con al centro del suo motore (lo stesso di Google Chrome) il social networking. Come si vede dal video ufficiale di RockMelt su Youtube Broadcast Yourself (http://www.youtube.com/watch?v=bAPKPhoTqFY - "RockMelt - Your Browser. Re-Imagined"), il browser non è altro che una specie di Chrome (il motore è proprio Chromium) con una cornice intelligente dove si può cinguettare su Twitter, postare sul New York Times, saltellare di social in social per far sapere all'universo (e all'NSA e tutti gli amici che ci ascoltano) che cosa si fa e che cosa piace e non piace.
Insomma, in un certo senso, parafrasando una manciata di pubblicità in voga qualche anno fa, RockMelt è il browser "costruito intorno a te", visto che sarebbe il primo browser che, con estrema facilità, irradia il proprio ego con un semplice drag and drop.
L'operazione RockMelt è anche interessante per via che dietro le quinte ci sia un grande guru dell'Internet 1.0 ovvero quel Marc Andreessen fondatore di Netscape che all'epoca era il Mark Zuckerberg della rete, seppur con ben altri stili e dichiarazioni. Fatto sta che Marc Andreessen sembra però aver imparato la lezione dai pronipoti del netbiz visto che anche la sua nuova creatura collezionerà i "movimenti sociali" dell'utente ma, assicura, per fini di miglioramenti del prodotto, mica per cederli a terzi.
Meditate gente, meditate.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: