le notizie che fanno testo, dal 2010

Risarcimento per insulti su Facebook

Insulta la fidanzata su Facebook. Condannato ad un risarcimento di 15mila euro per "lesione dell'onore e del decoro".

Attenzione a non scherzare troppo pesantemente vedendo le foto postate su Facebook. Per aver offeso (un pò troppo pesantemente) una ex fidanzata, commentando una foto di lei su Facebook, un uomo sarà costretto ad un risarcimento per il danno morale che vale 15mila euro.
La sentenza è stata pronunciata dal giudice Piero Calabrò del Tribunale Civile di Monza, che ha accolto la richiesta di risarcimento della donna offesa.
Tra le motivazioni si legge che postare certi commenti su Facebook creano "una lesione dell'onore, della reputazione e del decoro".
Il giudice ha semplicemento stabilito che un insulto su Facebook, che viene condiviso con tutti i contatti, deve essere equiparato ad un insulto subito il luogo pubblico, e anche il danno debitamente risarcito.

© riproduzione riservata | online: | update: 23/07/2010

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

argomenti correlati:
euro Facebook Monza
social foto
Risarcimento per insulti su Facebook
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI