le notizie che fanno testo, dal 2010

Facebook: sorella Zuckerberg entra in Google, ma non è Randy "Orwell"

Mark Zuckerberg ha tre sorelle: Arielle, Donna e Randi. Arielle Zuckerberg è ora nel libro paga di Google. Donna è silente, ma Randi cinguetta ironica sulla dinastia di Facebook.

Mentre Facebook viene considerato da alcuni analisti di scenario una "bolla speculativa" e arranca in borsa, fiaccando le aspettative di chi pensava che Mark Zuckerberg fosse davvero la gallina dalle uova d'oro (anche se il suo sguardo effettivamente dava quell'impressione), il gossip tecnologico cerca di "mitigare" la crisi d'identità del social network, occupandosi delle "cose di famiglia" di Mister Montagna di Zucchero. Stavolta le luci della ribalta toccano alla sorellina di Mark Zuckerberg di nome Arielle che lavora in una start up chiamata Wildfire Interactive acquistata dal Polifemo di Mountain View, cioè Google, per 250 milioni di dollari. Arielle Zuckerberg, product manager junior di Wildfire, si è ritrovata quindi automaticamente sul libro paga di Google. Ma di sorelle il fondatore di Facebook ne ha tre, e cioè, oltre Arielle, anche Donna e Randi. E proprio Randi Zuckerberg, che in passato ha lavorato a Facebook per poi farsi notare come "la grande sorella del grande fratello" , mettendosi in proprio , ha twittato : "Complimenti Wildfire! Adesso ci sono più Zuckerberg in Google che in Facebook". Ma si sa, nel settore delle micromultinationals, si è tutti una "grande famiglia" (di "grandi fratelli"?).

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: